01.02.2017

“Autorizzazione unica per impianti FV: dissenso dalla conferenza di servizi”

Beatrice Toniolo,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2017, n. 2, p. 115.

Nota a sentenza Consiglio di Stato, sez. VI, 11 novembre 2016 n. 4676, Pres. De Francisco, Est. Lopilato.

Le norme che disciplinano le modalità di formazione della volontà amministrativa impediscono a un’amministrazione preposta alla tutela del paesaggio di fornire il proprio assenso nell’ambito della conferenza di servizi ai fini del rilascio dell’autorizzazione unica all’esercizio di impianti di energia elettrica da fonte rinnovabile e, contestualmente, dare avvio a un procedimento, formalmente diverso, di dichiarazione dell’area di notevole interesse il cui esito incide, sostanzialmente, sulla determinazione assunta all’esito dei lavori della conferenza, impedendo lo svolgimento dell’attività autorizzata.

Back to list