03.03.2000

“D. Lgs. 334/1999 sui pericoli di incidenti rilevanti: ambito di applicazione e nuovo sistema sanzionatorio”

Luciano Butti, A. Negroni,
Rivista giur. amb., 2000, n. 3-4, p. 439

Indice:
– La normativa sui pericoli da incidenti rilevanti dal D.P.R. 175/1988 al D.Lgs. 334/1999
– Il campo di applicazione del D. Lgs. 334/1999, gli obblighi dei gestori e le relative sanzioni
– il nuovo sistema sanzionatorio previsto dall’art. 27 del D.Lgs.
– aspetti generali
– art. 27, comma 1: omessa presentazione della notifica o del rapporto di sicurezza, ovvero omessa redazione del documento che definisce la politica di prevenzione degli incidenti rilevanti
– art. 27, comma 2: omessa presentazione della scheda informativa di cui all’art.6, comma 5
– art. 27, comma 3: mancata realizzazione delle prescrizioni indicate dal rapporto di sicurezza o nelle eventuali misure integrative prescritte dall’autorità competente o mancato adempimento degli obblighi previsti dall’art. 24, comma 1
– art. 27, comma 4: provvedimenti di diffide, sospensione o chiusura totale o parziale dello stabilimento
– art. 27, comma 5: mancata attuazione del sistema di gestione di cui all’art. 7, comma 2
– art. 27, comma 6: mancato aggiornamento del rapporto di sicurezza di cui all’art. 8 o del documento di cui all’art. 7, comma 1
– art. 27, comma 7: mancata effettuazione degli adempimenti di cui all’art. 5, comma 3, di cui all’art. 11, di cui all’art. 12, comma 2 e di cui all’art. 14, comma 5
– art. 27, comma 8: diffusione dei dati e delle informazioni riservate di cui all’art. 22, comma 2, da parte di chiunque ne venga a conoscenza per motivi attinenti al suo ufficio

Back to list