24.05.2011

“Le polizze assicurative per i rischi della sicurezza”

Francesca Masso,
Ambiente & Sicurezza, Il Sole 24 Ore, 2011, n. 9, p. 27

La più recente giurisprudenza in materia di sicurezza è tale da influenzare anche lo scenario del risk management aziendale. Il sistema assicurativo pubblico italiano ha consigliato (a oggi ancora non ha imposto) ai datori di lavoro di stipulare polizze assicurative private (in aggiunta a quella obbligatoria INAIL) a copertura della responsabilità civile per i danni subiti dai propri dipendenti in occasione di lavoro (cosiddetta RCO). Il contenuto delle polizze RCO (di solito “combinate” con polizze RCT – responsabilità civile terzi) risulta abbastanza uniforme, salve previsioni contrattuali inserite (dove possibile) ad hoc in relazione a specifiche esigenze aziendali.

Back to list