31.10.2006

“Sulla scelta degli interventi di bonifica indicazioni dagli Allegati al D.Lgs. 152”

Luciano Butti,
Ambiente & Sicurezza, Il Sole 24 Ore, 2006, n. 20, p. 80.

I 5 Allegati al Titolo V, parte IV, D.Lgs. n. 152/2006, in materia di bonifiche, forniscono le indicazioni operative per l’applicazione della nuova disciplina di settore. In particolare, l’Allegato 1 riporta i criteri generali per l’analisi di rischio, i componenti da parametrizzare, la scelta del punto di conformit√† per le acque sotterranee, il calcolo quantitativo del rischio e la procedura di validazione; il secondo Allegato, invece, contiene indicazioni sulle fasi della caratterizzazione, il piano di indagini ambientali, il modello concettuale preliminare e definitivo, l’identificazione delle concentrazioni soglia di rischio attraverso l’analisi di rischio sviluppata seguendo i percorsi di esposizione identificati nel modello concettuale. Selezione ed esecuzione degli interventi di bonifica, ripristino ambientale e messa in sicurezza, procedure semplificate e concentrazioni soglia di contaminazione (CSC) costituiscono, rispettivamente, i contenuti dei restanti 3 Allegati.

Back to list