16.05.2013

L’estrazione del gas di scisto: sfide e opportunità

Un contributo dell’avv. Luciano Butti evidenzia le opportunità connesse allo sviluppo delle tecnologie per l’estrazione del gas di scisto. Il gas in questione si estrae da rocce metamorfiche ed è composto in gran parte di metano. In Italia se ne parla ancora poco, ma l’estrazione del gas potrebbe garantire una fonte energetica più economica e sostenibile rispetto ai tradizionali combustibili fossili. Tuttavia, occorrerà gestire in modo adeguato e tempestivo rischi e problemi connessi all’utilizzo di questa tecnologia, che presuppone la frantumazione delle rocce e può implicare la liberazione di gas di scarto. Per tale ragione, come per ogni nuova tecnologia, occorre definire con anticipo un quadro normativo severo ma costruttivo.

>www.diritto24.ilsole24ore.com

Back to list