12.02.2014

UE: modificata la lista dei mangimi e degli alimenti di origine non animale sottoposti ad un livello accresciuto di controlli sull’importazione

È entrato in vigore lo scorso 1° ottobre 2013 il Regolamento di esecuzione (UE) della Commissione europea n. 925/2013 del 25 settembre 2013, che modifica l’allegato I del Regolamento (CE) n. 669/2009 contenente la lista dei mangimi e degli alimenti di origine non animale sottoposti ad un livello accresciuto di controlli sull’importazione. La modifica rientra nel riesame periodico previsto dall’art. 2 del Regolamento n. 669/2009 e si è resa necessaria in particolare per sopprimere dall’elenco le voci relative ad alcuni prodotti (cocomeri originari del Brasile e pomodori della Turchia) per i quali le informazioni disponibili indicano un grado generalmente soddisfacente di conformità ai pertinenti requisiti di sicurezza stabiliti nella normativa dell’Unione e per i quali un livello accresciuto di controlli ufficiali non è quindi più giustificato.

Back to list