22.03.2017

DLG 254/2016: le società di grandi dimensioni devono dichiarare annualmente le informazioni ambientali

Il d.lg. 254/2016 ha introdotto l’obbligo, per le società di grandi dimensioni, di rendere annualmente una dichiarazione di carattere non finanziario, contenente una serie di informazioni idonee ad assicurare la comprensione dell’attività di impresa, del suo andamento, dei suoi risultati e dell’impatto dalla stessa prodotta, copre i temi ambientali, sociali, attinenti al personale, al rispetto dei diritti umani, alla lotta contro la corruzione attiva e passiva, che sono rilevanti tenuto conto delle attività e delle caratteristiche dell’impresa. Sono coinvolti nell’applicazione degli obblighi derivanti dal nuovo decreto gli amministratori ed i revisori incaricati di redigere la dichiarazione. Il d.lg. prevede sia sanzioni pecuniarie amministrative che sanzioni di carattere penale. Per ulteriori approfondimenti si rinvia all’articolo “Informazioni obbligatorie anche su energia ed ambiente” a firma degli avv.ti Federico Peres e Luciano Butti, pubblicato sul numero 3 della rivista Ambiente&Sicurezza.

Back to list