01.12.2018

“La responsabilità del direttore dei lavori per la gestione dei rifiuti”

Luca Tronconi,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2018, n. 11, p. 113.

Nota a sentenza Cassazione Penale, sez. III, 8 maggio 2018, n. 43160, pres. Lapalorcia.
Il direttore dei lavori non è, per ciò solo, responsabile della violazione della normativa sui rifiuti, posto che non sussiste a suo carico alcun obbligo di vigilanza e denuncia. Deve, tuttavia, ritenersi fondata la sua responsabilità nel caso in cui vi sia una sua partecipazione attiva all’attività illecita di smaltimento di rifiuti non autorizzata (nel caso di specie, l’attività contestata era stata svolta sulla base del progetto redatto dallo stesso il direttore dei lavori ed eseguita sotto la sua direzione).

Back to list