03.01.2020

“Gli oneri di diligenza, vigilanza e attivazione del proprietario nel reato di omessa bonifica”

Luca Montemezzo,
Ambiente&Sicurezza, New Business Media, 2020, n. 1, p. 131.

Nota a sentenza Corte di Cassazione, sez. III Penale, 24 ottobre 2019, n. 43529.
Il proprietario del sito inquinato destinatario di provvedimento di bonifica che, dopo avere affidato i lavori a ditta esterna, se ne disinteressa, è colpevole di inottemperanza all’ordine.

Per la versione integrale della Rivista clicca qui.

Torna all'elenco