05.10.2004

“Scarico di liquami in vasca: necessaria l’autorizzazione”

Federico Peres,
Ambiente & Sicurezza, Il Sole 24 Ore, 2004, n. 18, p. 104

Nota a sentenza della Cassazione civile, sez. I, 26 maggio 2004, n.10115, Pres. Losavio, Rel. Forte

L’immissione di liquami in una vasca va considerata “scarico” in senso teorico – e, di conseguenza, deve essere autorizzata – poiché la vasca costituisce essa stessa “suolo” o “sottosuolo” (se coperta).

Back to list