23.07.2013

“Dalle acque ai sedimenti le novità nel “decreto del fare””

Federico Peres,
Ambiente & Sicurezza, Il Sole 24 Ore, 2013, n. 14, p. 98.

Gestione delle acque sotterranee emunte nel corso delle operazioni di bonifica; materiali di scavo e dragaggi; materiali di riporto; sedimenti; emergenze legate alla gestione dei rifiuti.
Questi i temi ambientali trattati dal decreto legge 21 giugno 2013, n. 69, recante “disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia” (cosiddetto “decreto del fare”), pubblicato sul S.O. n. 50 alla Gazzetta Ufficiale del 21 giugno 2013, n. 144. Ulteriori sviluppi potrebbero derivare dalla conversione in legge del decreto legge.

Back to list