01.04.2017

“Sottoprodotti e biomasse analisi del nuovo decreto”

Federico Peres, Alessandro Kiniger,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2017, n. 4, p. 75.

Il D.M. 264/2016 ha fornito indicazioni e suggerimenti non vincolanti per dimostrare, con riferimento a tutti i residui di produzione, la sussistenza dei requisiti per escluderli dai rifiuti. Pur non cogenti, le informazioni vanno comunque tenute in considerazione.

Back to list