05.10.2017

La Cassazione penale chiarisce la normativa rifiuti applicabile fino alla piena operatività del SISTRI

Con la recente sentenza n. 34525/2017 la Cassazione penale è intervenuta in tema di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi (art. 256 co. 1 lett. a) d.lg. n. 152/2006), confermando che fino alla piena operatività del SISTRI, continua ad applicarsi il testo degli artt. 188 (Responsabilità della gestione dei rifiuti), 189 (Catasto dei rifiuti), 190 (Registri di carico e scarico) e 193 (trasporto dei rifiuti) del d.lg. 152/2006, previgente alle modifiche apportate dal d.lg. n. 205/2010.

Back to list