01.03.2018

“Traffico rifiuti. Eliminazione danno o pericolo. Sospensione condizionale”

Sarah Porrino,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2018, n. 3, p. 118.

Nota a sentenza Cassazione penale, sez. III, 25 maggio 2017 (dep. 11 gennaio 2018), n. 791, pres. Cavallo, est. Liberati.
Traffico di rifiuti – Sospensione condizionale – Accertamento del danno o pericolo per l’ambiente.

Il reato di traffico di rifiuti non necessita la sussistenza di un danno o di un pericolo di danno per l’ambiente; pertanto la sospensione condizionale della pena può essere subordinata all’eliminazione degli stessi solo se concretamente sussistenti nella vicenda oggetto di processo.

Back to list