04.03.2015

“La disciplina degli scarichi tra legislazione e giurisprudenza”

Luciano Butti,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2015, n. 4, p. 46.

La legislazione in materia di tutela delle acque e gestione delle risorse idriche è contenuta nella Parte III del D.Lgs. n. 152/2006 e successive modifiche e integrazioni. Vista l’assenza di modifiche sostanziali nel corso degli ultimi anni, può essere opportuno tentare di sintetizzare lo stato dell’arte legislativo, passando brevemente in rassegna aspetti quali i principi generali, i possibili recapiti o ricettori, gli scarichi contenenti sostanze pericolose, le acque meteoriche, le autorizzazioni e le relative sanzioni. Altrettanto utile è un’integrazione di questa analisi con le più recenti pronunce giurisprudenziali sui limiti di emissione e le conseguenze del loro superamento, sugli aspetti formali connessi all’autorizzazione e sulle acque meteoriche.

Torna all'elenco