Amianto

La l. n. 257/1992 ha imposto la necessità censire e vigilare le «situazioni di pericolo derivanti dalla presenza di amianto». Il successivo DM 6 settembre 1994 trova applicazione ogniqualvolta si ravvisi la presenza di manufatti e/o materiali contenenti amianto dai quali possa derivare una esposizione a fibre aero disperse. Il quadro normativo di riferimento si completa con il d.lg. 81/2008 che impone al datore di lavoro l’adozione di misure di tutela per la salute e la sicurezza dei lavoratori in caso di presenza di amianto sul luogo di lavoro (Capo III del Titolo IX).
Di seguito le pubblicazioni B&P (volumi, articoli in riviste specializzate, News e Speciali) in materia di amianto.

Pubblicazioni

chiudi
apri
Torna all'elenco