06.05.2015

“Bonifiche: al via i criteri semplificati per i punti vendita carburanti”

Luciano Butti,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2015, n. 8, p. 30.

Criteri di attuazione delle misure di prevenzione e di messa in sicurezza d’emergenza; le modalità di caratterizzazione delle aree; i criteri di applicazione dell’analisi di rischio sito-specifica, tenendo conto, in particolare, della ubicazione dell’area contaminata in funzione dell’effettivo scenario di esposizione e di rischio e delle aree limitrofe; criteri di intervento per la messa in sicurezza e bonifica; modalità e termini dello svolgimento dell’istruttoria.
Queste alcune delle novità introdotte dal decreto del Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare 12 febbraio 2015, n. 31, che, in attuazione delle indicazioni fornite dall’art. 252, comma 4, D.Lgs. n. 152/2006, ha disposto i criteri semplificati per la caratterizzazione, messa in sicurezza e bonifica dei punti vendita carburanti.

Torna all'elenco