13.07.2016

“Gestione illecita di rifiuti. Unicità del reato”

Barbara Stefanelli,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2016, n. 13, p. 101.

Nota a sentenza Cassazione penale, sez. III, 25 maggio 2016 (ud. 25 settembre 2015), n. 21929.

Trasporto e abbandono di rifiuti – Unicità del fatto criminoso – Condanna del reato di gestione illecita e di abbandono di rifiuti ex art. 256, commi 1 e 2, D.Lgs. n. 152/2006 – Aumento di pena per la continuazione ex art. 81 c.p.v. del Codice penale – Esclusione.

Torna all'elenco