16.11.2016

“Sedimenti. Nuove regole sulla gestione con i D.M. n. 172 e 173”

Federico Peres,
S. Cappucci,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2016, n. 21, p. 54.

Disciplina delle modalità e delle norme tecniche per le operazioni di dragaggio nei siti di interesse nazionale e per l’autorizzazione all’immersione in mare dei materiali di escavo di fondali marini sono i contenuti, rispettivamente, del D.M. Ambiente 15 luglio 2016, n. 172 e del D.M. Ambiente 15 luglio 2016, n. 173. I due provvedimenti affrontano un ambito più vasto di quello riportato nei rispettivi titoli, disciplinando l’intera attività di dragaggio ovunque svolta e imponendo, pertanto, una rimeditazione del quadro generale.

Torna all'elenco