01.04.2017

“Sottoprodotti e biomasse analisi del nuovo decreto”

Federico Peres, Alessandro Kiniger,
Ambiente & Sicurezza, New Business Media, 2017, n. 4, p. 75.

Il D.M. 264/2016 ha fornito indicazioni e suggerimenti non vincolanti per dimostrare, con riferimento a tutti i residui di produzione, la sussistenza dei requisiti per escluderli dai rifiuti. Pur non cogenti, le informazioni vanno comunque tenute in considerazione.

Per la versione integrale della Rivista clicca qui.

Torna all'elenco