01.02.2019

Malattie professionali ed esposizione ad agenti nocivi. Una importante sentenza (assolutoria) dal Tribunale di Milano

Una sentenza del Tribunale di Milano assolve i dirigenti di un noto gruppo industriale dalle accuse di aver cagionato la morte di diversi lavoratori a seguito dell’inalazione di polveri potenzialmente cancerogene.
La pronuncia analizza temi fondamentali quali la rilevanza delle “deleghe di funzione”, la posizione di garanzia dei vertici aziendali nonché la complessa ricostruzione del nesso di causa per le malattie professionali.

Nella B&P News allegata un breve commento alle motivazioni della sentenza.

Torna all'elenco