01.03.2019

“Sistri: più che un addio un arrivederci”

Alessandro Kiniger, Luca Tronconi,
Ambiente&Sicurezza, New Business Media, 2019, n. 3, p. 40.

Dal 1° gennaio 2019 i soggetti precedentemente obbligati sono tornati ad adottare le modalità cartacee di tracciabilità dei rifiuti. Stop ai contributi annuali, anche se nulla è detto sulla possibilità di un rimborso di quanto già versato nei precedenti anni. Ora è atteso il decreto ministeriale che disciplinerà applicabilità, funzionamento, oneri e sanzioni del nuovo strumento informatico.

Per la versione integrale della Rivista clicca qui.

Torna all'elenco