18.06.2021

Regolamento Consiglio Ue del 7 giugno 2021 (Approvato in via definitiva il regolamento sul Fondo per una transizione giusta)

Col via libera del Consiglio Ue il 7 giugno 2021, approvato in via definitiva il regolamento sul Fondo per una transizione giusta che accompagnerà i Paesi più dipendenti dalle fonti fossili verso la decarbonizzazione. Il Fondo per una transizione giusta è uno dei tre pilastri del Meccanismo per la transizione giusta previsto nel quadro del Green Deal europeo per fare in modo che la transizione verso la neutralità climatica al 2050 avvenga in modo equo. Gli altri due pilastri sono una garanzia di bilancio a titolo del programma InvestEu e uno strumento di prestito per il settore pubblico. Il Fondo ha una dotazione di 17,5 miliardi di euro che serviranno per aiutare quei territori che hanno necessità di eliminare gradualmente la produzione e l’uso di carbone, lignite, torba e scisto bituminoso o di trasformare le industrie altamente inquinanti. Esistono infatti differenze tra i vari Stati membri per quanto riguarda i rispettivi punti di partenza nella transizione climatica. I finanziamenti saranno resi disponibili solo sulla base di Piani territoriali per una transizione giusta elaborati dagli Stati membri unitamente alle competenti autorità regionali e locali. I piani individueranno i territori più colpiti e i loro fabbisogni di investimento.

Regolamento Consiglio Ue del 7 giugno 2021

Torna all'elenco